Author: Luca Bottazzi

Partecipazione e “beni comuni”

Oggi la questione dei beni comuni è basata su equivoci di fondo che rendono le iniziative ad essa legate totalmente inefficaci rispetto agli obiettivi di sostenibilità e miglioramento della vita sul territorio.

Read More

Il problema dei tagli economici (dell’austerity)

This entry is part 5 of 5 in the series Policies 2.0

Oggi con i tagli alla spesa si perde l’importante opportunità di cambiare la governance Città data dalla crisi economica verso una dimensione partecipata (ma si agisce nella precedente modalità della Politica dei Partiti, ottenendo risultati negativi su tutti i fronti)

Read More

.Policies 2.0 <0>: the misunderstanding underlying the failure of the “Participatory policies”

This entry is part 1 of 5 in the series Policies 2.0

Riflessioni sulla situazione attuale del M5S rispetto alla sua identità: perché il M5S rischia di non riuscire a sviluppare i suoi programmi, e di perdere il consenso popolare.

Read More

.Policies 2.0 <3>: strategie per la Partecipazione

This entry is part 4 of 5 in the series Policies 2.0

Per trasformare l’attuale forma di Government in un Government realmente partecipato si tratta di: ■ definire un nuovo approccio alla soluzione dei problemi (Problem solver) ■ ribaltare il paradigma dell’azione governativa: la partecipazione – ora un principio ancora sulla carta – deve divenire il motore della governance.

Read More

Un nuovo approccio per innovazione di PA e per Smart Cities (proposal)

Un approccio peculiare, radicalmente innovativo che ribalta l’attuale paradigma di ● innovazione del Sistema democratico (riforma sostanziale della Democrazia di matrice europea), e ● dell’innovazione “tecnologica” del cosiddetto filone Smart Cities.

Read More

.Policies 2.0 <2>: come sviluppare Policies 2.0

This entry is part 3 of 5 in the series Policies 2.0

Le Regole d’oro di Politica 2.0 che un Movimento outsider deve seguire

Read More

.Policies 2.0 <1>: perchè Policies 2.0?

This entry is part 2 of 5 in the series Policies 2.0

La situazione attuale richiede forme di Politica 2.0 (Democrazia partecipata) per (1) “coprirsi le spalle” nei confronti dell’establishment politico, e (2) per sviluppare programmi realmente innovativi.

Read More
Translate »